Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Tempo funesto

In questi giorni probabilmente i siti meteo hanno avuto i massimi picchi di “audience” della loro breve storia.

Qua da noi da tempo immemore non si vedono 3 giorni consecutivi di sole. Dall’inizio di dicembre i giorni di pieno sole si contano sulle dita di 2 mani; ci sono stati accumuli di pioggia di oltre 500 mm. che hanno fatto sì che i lavori per completare la vigna nuova dove andrà piantato il vecchio clone di sangiovese selezionato ai tempi (anni ’80) a Castelluccio siano alquanto in ritardo; meno male che almeno la potatura e legatura delle vigne si è riusciti a finirla.

Comunque, cari amici, pubblico il bollettino meteo (trovato qui) per i prossimi giorni che è stato valido anche in questi 3 mesi trascorsi dall’inizio di questo stranissimo 2013. Speriamo che non valga per altrettanti mesi; altrimenti dovremo attrezzarci con un’arca.

Bollettino del tempo

Probabilmente alle Hawaii si starebbe meglio…

Dimenticavo, Buona Pasqua a tutti!

Annunci

Read Full Post »

Due anni dopo

E’ passato un’altro anno; mancano i tuoi consigli, le tue incazzature per le stupidaggini mie e di Gian Luca e manca anche questa musica che si sentiva entrando in casa.

Read Full Post »

Buone Feste!

Fonte foto: Nataleworld.com

Read Full Post »

Ciao Valter!

Solo stamattina appena arrivato in fiera ho appreso della notizia e solo ora trovo il tempo di scrivere.

I molti appassionati di vino romagnoli ti hanno conosciuto, per la tua promozione di tutto il nostro territorio, io ti conoscevo da troppo tempo, visto che ci accomunava lo stesso anno di nascita,  sono senza parole; fin dai primi tempi ho creduto nella tua iniziativa bellissima del Cinemadivino, io stesso ultimamente t’ho criticato in prima persona per averla fatta diventare, secondo me, una carovana troppo grande…

A tutti noi viticoltori romagnoli mancherai, in un modo o nell’altro.

Che la terra ti sia lieve.

Read Full Post »

Vino per solidarietà

In questi momenti non ci sono parole; solo silenzio.

E’ quindi venuta l’ora di darsi da fare per la gente della mia regione; un modo per potersi rendere utile è questo:

La Regione Emilia-Romagna ha attivato una raccolta fondi rivolta a quanti – privati ed Enti pubblici – desiderano versare un contributo per far fronte ai costi del terremoto che ha colpito le province di Modena, Ferrara e Bologna.

Per i privati le possibilità sono le seguenti:

– versamento sul c/c postale n. 367409 intestato a: Regione Emilia-Romagna – Presidente della Giunta Regionale – Viale Aldo Moro, 52 – 40127 Bologna;

– bonifico bancario alla Unicredit Banca Spa Agenzia Bologna Indipendenza – Bologna, intestato a Regione Emilia-Romagna, IBAN coordinate bancarie internazionali:

IT – 42 – I – 02008 – 02450 – 000003010203;

– versamento diretto presso tutte le Agenzie Unicredit Banca Spa sul conto di Tesoreria 1 abbinato al codice filiale 3182.

Per quanto riguarda invece gli Enti pubblici, è previsto l’accreditamento sulla contabilità speciale n. 30864 accesa presso la Banca d’Italia – Sezione Tesoreria di Bologna.

In tutti i casi (privati ed Enti pubblici) il versamento dovrà essere accompagnato dalla causale: Contributo per il terremoto 2012 in Emilia-Romagna.

Io ho deciso di contribuire con la vendita del mio vino a favore delle zone colpite dal sisma.

Quindi, chi acquisterà delle bottiglie dal sottoscritto, pagherà il prezzo che trovate qui meno un euro; di conseguenza:

Assiolo 2010 € 8,00, Monte Brullo 2007 € 14,00; Prima Luce e Beneficio 2008 € 11,50.

Perciò, non dovete fare altro che fare il conto delle bottiglie che desiderate acquistare e contribuire con la cifra che risulta secondo una delle modalità descritte sopra; dopo di che dovrete spedire una mail al sottoscritto al seguente indirizzo: aziendacostaarchi@yahoo.it con la scannerizzazione della ricevuta di pagamento (mi raccomando la causale) oppure la email nel caso di pagamento on line. Dovrete aggiungere anche l’elenco delle bottiglie da voi desiderate, il vostro nome e cognome con un recapito e le bottiglie vi saranno spedite a casa.

Il contributo che chiedo è riferito solo alle spese di spedizione che pagherete in contrassegno al momento del ricevimento del pacco; l’intero valore della bottiglia sarà devoluto per solidarietà alle zone disagiate a causa del terremoto.  Non ho ancora deciso fino a quando durerà la mia iniziativa, spero comunque di raggiungere una cifra importante.

Se necessitate di ulteriori chiarimenti potete anche contattarmi per via telefonica al n. che trovate sempre nella pagina linkata sopra.

Grazie fin da ora a tutti coloro che collaboreranno.

AGGIORNAMENTO DEL 01 Luglio 2012

L’iniziativa si è conclusa. La raccolta è andata al di là delle più rosee aspettative.

Un ringraziamento va a tutti quelli che hanno creduto in questo; spero che la ricostruzione e il riavvio di tutte le attività comincino presto. Noi siamo persone che non si spaventano; con i fondi necessari la situazione tornerà alla normalità, perchè le intenzioni ci sono tutte.

GRAZIE

Read Full Post »

Un anno dopo

Dopo un anno ti ricordo sempre così:

Ciao Papà, che tu possa cacciare nelle verdi praterie.

Read Full Post »

Toronto – Canada

Un breve reportage fotografico del mio viaggio nella metropoli dell’Ontario.

Uno scorcio del vecchio quartiere delle distillerie

I grattacieli di downtown visti dal ristorante in cima alla CN tower

Lo schermo gigante all’Air Canada Centre

 

La villa Massey (la famiglia dei costruttori dei noti trattori)

 

Lo scheletro del dinosauro all’entrata del Royal Ontario Museum

 

Il municipio di Toronto

 

 

La parte canadese delle cascate del Niagara

 

In mezzo ai vigneti della facoltà di agraria dell’Ontario

 

 

I grappoli di Riesling destinati alla produzione di Icewine

 

 

Il motto all’entrata del punto vendita del vino prodotto dalla facoltà

 

 

E infine la CN tower vista dalla highway e il nostro tavolo l’ultimo dell’anno al ristorante “Paganelli’s”, già “Romagna mia”.

 

Consentitemi solo una breve considerazione: un popolo civile, le persone sono gentili, le leggi sono rispettate e  applicate…insomma…un altro mondo…

Read Full Post »

Older Posts »